In corso: ‘Ma-donne in-quiete’ di Nadiaanna Crosignani alla Domus Art

Colore, luci, forme e ombre. Elementi che insieme tentano di toccare tasti sconosciuti anche a chi guarda. Evocando sensazioni diverse per ognuno di noi.

È il messaggio che vuole dare Nadia Anna Crosignani con la sua idea di arte, e con le opere in mostra presso lo spazio Domus Art di Vedano al Lambro, nella temporanea dal titolo volutamente ambiguo, Madonne Inquiete. Cioè che ognuno, con diverse espressioni e mezzi, può esprimere la propria arte.

20200229_100530

Due i filoni della sua lunga produzione, le donne e il paesaggio, uniti dal denominatore comune di una pittura figurativa con molti e chiari richiami all’ambito astratto. Nelle tele esposte nell’angolo dell’arte vedanese di via IV Novembre, si può apprezzare la visione materica della pittura, resa attraverso l’applicazione costante di materiali e oggetti metallici, a rendere il concetto della donna universale.

Donne in cui mancano completamente i tratti somatici, a sottolineare meglio l’universalità. E accanto alle figure femminili, il piccolo ed accogliente polo espositivo mette sotto i riflettori opere di formato più contenuto, incorniciate dal cartone di riuso. La mostra alla casa dell’arte, a cura di Emanuela Genovese, è in proroga fino a marzo.

20200229_095857

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...