Nasce Arte Limpida, una forma di mecenatismo trasparente

L’ultima idea innovativa di mecenatismo nasce un anno fa in Brianza e guarda ad un orizzonte temporale più distante dell’emergenza che viviamo.

Ad affinare i tratti di Arte Limpida – questo il nome del programma, molto strutturato – è l’imprenditore Nicola Caloni, numero uno di Caloni Trasporti di Seregno e di Confimi, due realtà di grosso calibro che rappresentano anche un potenziale bacino di conoscenze ideale a cui somministrare “l’arte emergente”. O ancora meglio, “arte limpida”. Ma di cosa parliamo esattamente? Arte Limpida è un progetto, lanciato ufficialmente il 18 maggio 2020, e volto a sostenere artisti, emergenti e rodati, attraverso il dialogo con istituzioni pubbliche e private, gallerie museali, ville storiche, facendo leva su una visione internazionale e una filosofia di lavoro pura e trasparente, sotto la direzione artistica del critico d’arte Alberto Moioli.

“Il senso del progetto è basato su una programmazione ragionata che aiuti gli artisti a mettersi in mostra – spiega Caloni – il sostegno che diamo può consistere nell’organizzazione di mostre personali, in cui si dia modo ai talenti di farsi largo in questo ambito. Mi piace sottolineare che la nostra realtà incarna qualcosa di praticamente unico e innovativo in circolazione, oltre che disinteressato, perchè non c’è partecipazione al business dell’artista, che è il solo protagonista di se stesso. Il ricavato delle opere che un domani dovesse vendere è solo suo. E la forma legale dell’Srl che ho scelto per questa esperienza dimostra che non c’è nessun fine di lucro, i bilanci sono in chiaro se si vogliono vedere.

arte limpida -

Ho scelto inoltre di farmi affiancare da una figura di sicuro affidamento nell’ambito culturale come Alberto Moioli, di modo che l’artista possa essere consigliato sul lato imprenditoriale che su quello prettamente artistico. Chiaramente noi non costringiamo nessuno a seguire il nostro pensiero, ognuno è libero di esprimersi come crede e seguire il percorso che ritiene migliore per la sua crescita e l’inserimento nel mercato dell’arte”.

Il progetto Arte Limpida riguarda l’arte intesa in senso lato: possono chiedere sostegno pittori, scultori, musicisti, attori, insomma l’arte concepita nelle sue molteplici declinazioni. Un mecenatismo senza impegno per l’artista, che diventa veramente il centro della scena. Per informazioni www.artelimpida.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...