Caricature d’artista al tempo del coronavirus: la mostra ‘spontanea’

Un’eccezionale vena creativa e caricaturale, esplosa nel pieno dell’emergenza Coronavirus.

Protagonista di una mostra non programmata ma quanto mai spontanea è la lecchese Claudia Chinaglia. Illustratrice, decoratrice e designer di accessori di moda, il suo progetto è nato per caso, dal fatto che per la Festa del Papa del 19 marzo, ogni anno l’ideatrice realizza una caricatura del padre. Quest’anno sappiamo bene quale fosse la situazione generale in quel periodo nel paese, così nel mezzo del lockdown l’artista ha dato vita ogni giorno ad una nuova caricatura resa con toni divertenti e scherzosi, di amici, familiari, conoscenti e anche di artisti stessi.

Sono 70 quelle prodotte fino alla fine della Fase 1, che Chinaglia ha deciso di racchiudere dentro ad un album. Una raccolta, le caricature al tempo del Coronavirus, che rappresenta anche una preziosa memoria di giorni difficilmente ripetibili per tutti noi. L’idea è quella di vendere gli album riprodotti e dare il ricavato in beneficenza.

La mostra Trait d’Union alla Galleria Melesi di Lecco, dal 13 giugno al 29 agosto, è quindi l’occasione giusta per promuovere la sua iniziativa. Dentro all’album, come detto, ci sono anche ritratti illustrati esasperati di artisti. La mostra mette quindi a fuoco sei autori immortalati dalla Chinaglia: Gianni Cella, Pino Deodato, Fabrizio Dusi, Eduard Habicher, Mimmo Iacopino, Kazumasa Mikozami e Nicolò Tomaini. Tutti già passati dalla Galleria Melesi, ritornano ora in una veste meno seriosa e professionale, e immortalati dall’estro illustrativo della Chinaglia.

Tra le mani tengono opere che rappresentano il loro modo personale di intendere l’arte: percui il giovane Nicolò Tomaini con la componente digitale in rilievo, e Fabrizio Dusi per esempio con la sottolineatura dell’impiego di diversi materiali, che campeggiano sullo sfondo. Su ogni piccola opera, un uccellino di volta in volta stilizzato in maniera diversa rappresenta la firma dell’autrice. Per ognuno dei sei artisti presenti nella mostra, la caricatura sarà accompagnata da una sua opera tradizionale, con la possibilità dei visitatori quindi di fare anche una comparazione tra gli stili.

L’artefice della mostra spontanea tra l’altro ha completato l’opera in bellezza – è il caso di dire – immortalando sotto forma di caricatura anche la padrona di casa della galleria, Sabina Melesi con la figlia Eva, per il suo ventesimo compleanno, riprodotte nel tipico abbraccio che caratterizza le linee delle installazioni dell’altoatesino Eduard Habicher. Un progetto senza programmazione, nato dalla sola passione per la professione.

Chinaglia Habicher-

Info

Trait d’Union

Claudia Chinaglia. Caricature di Gianni Cella, Pino Deodato, Fabrizio Dusi, Eduard Habicher, Mimmo Iacopino, Kazumasa Mikozami e Nicolò Tomaini.

13 giugno-29 agosto 2020

Galleria Melesi – Via Don Antonio Mascari, Lecco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...