24 giugno, gli Uffizi celebrano San Giovanni Battista nell’arte

Gli Uffizi di Firenze proseguono il loro programma di offerte virtuali a tema con un nuovo percorso dedicato.

L’occasione è la Festa di San Giovanni Battista, come risaputo, patrono della città fiorentina, che cade il 24 giugno. La celebrazione della ricorrenza fornisce il pretesto migliore per rispolverare dalle collezioni della prestigiosa istituzione diretta da Eike Shmidt, una schiera di capolavori pittorici firmati da nomi italiani e internazionali che hanno raccontato attraverso l’arte la sua figura – un collante tra Antico e Nuovo Testamento – dal Trecento al Novecento, e da proporre con il sempre più tradizionale viaggio online. Proprio il direttore museo settecentesco ha sottolineato l’importanza di un’iniziativa come questa, da mettere in campo nella ricorrenza dell’unico giorno in cui, nel Settecento – a differenza dei nostri tempi – gli Uffizi erano affollati.

san giovannino nel deserto - raffaello
Raffaello Sanzio, San Giovannino nel deserto

L’idea è da intendersi quindi come un modo per festeggiare non solo la figura di San Giovanni Battista, ma anche la grandezza di una realtà culturale effervescente come Firenze in Italia e nel mondo. Per farlo, Anna Bisceglia, che ha curato la proposta multimediale, Il Santo che battezzò Cristo. Scene dalla vita di San Giovanni Battista, ha selezionato 15 opere, tra cui una pala d’altare di Giovanni del Biondo, in cui compare la figura del Battista. Leonardo, Raffaello, Veronese, Giovanni del Biondo, Pontormo, Bronzino sono alcuni degli artisti che si sono soffermati sulla vicenda del personaggio biblico.

Dall’infanzia al ricorrente Battesimo di Cristo, fino al martirio e alla decollazione, l’itinerario offre una panoramica che attraversa tutta la vita di un punto fermo dell’iconografia religiosa. Una tradizione che gli Uffizi aggiungono alla serie delle collezioni digitali.

san giovanni battista e storie della sua vita - giovanni del biondo
Giovanni del Biondo, San Giovanni Battista e storie della sua vita

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...