Manuele Fior, la sua Venezia è Celestia nella mostra ad Atelier Bonvini

In un futuro indefinito Venezia potrebbe essere l’unica superstite di un’ondata migratoria in assalto alla terraferma. Non è fantascienza, ma l’estrema sintesi di Celestia, l’ultima graphic novel – edita da Oblomov edizioni in due volumi, nel 2019 e nel 2020 – di Manuele Fior, fumettista e illustratore romagnolo che ha creato la sua idea di città lagunare, costruendovi su di essa una vicenda che ricalca il trascorso storico della Serenissima, nel V secolo d.C. divenuta rifugio delle popolazioni italiche dalle orde barbariche.

La storia è esposta sotto forma di 40 tavole riprese dai volumi di Fior allo storico Atelier Bonvini di Milano. Qui però, rispetto alla realtà storica, i fuggiaschi sono numericamente limitati e si chiamano telepati. In più, di ponte e collegamento alla terraferma è sparita ogni traccia, e l’unica forma di economia praticata è il baratto. In questa situazione decisamente surreale si innesta la vicenda di Dora e Pierrot. I due giovani telepati scompaiono dalla circolazione, incuneandosi per le calli e le spiagge di una laguna in trasformazione, attraverso rocambolesche avventure, e costringendo il gruppo a mettersi sulle loro tracce. Per entrambi verrà quindi il tempo in cui dovranno scontrarsi con la realtà.

Alle 40 tavole tratte dai volumi di Celestia si aggiungono alcune riproduzioni fine art in edizione limitata, in vendita insieme al catalogo dei libri dell’autore, edito Oblomov e Coconino Press. La trama lineare della novella illustrata, ripresa nel dialogo-intervista intercorso tra Manuele Fior e Paolo Interdonato, ricama le pareti dello spazio espositivo aperto nel 2018.

Una zona che affianca la storica attività tipografica portata avanti dalla famiglia fino al 2011, e riattivata da una nuova società nel 2014, che coerente con la vocazione centenaria dell’impresa, fondata nel 1909, ha mantenuto un’attenzione certosina alla proposta di materiale di cartolibreria raro e pregiato, e a pezzi di “editoria antiquaria” in tiratura limitata, come le edizioni esclusive dei libretti della casa Pulcino Elefante di Alberto Casiraghy, o i Libri Finti Clandestini. 


Info

30 settembre – 24 ottobre

Orari di apertura: martedì – sabato 15.00 – 19.00 e su appuntamento

via Tagliamento, 1 – Milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...